+39 392 311 1527
Aperto dal Lunedì al Venerdì dalle 7.30 alle 21.00 - Il Sabato su appuntamento.

Metodo Tomatis

ALFRED TOMATIS e l’AUDIOPSICOFONOLOGIA

Il “Metodo Tomatis”, o “metodo audio-psico-fonologico”, è stato ideato dal prof. Alfred Tomatis, otorinolaringoiatra e chirurgo. Il prof. Tomatis ha dedicato la propria vita allo studio e alle ricerche sul linguaggio e la comunicazione, evidenziando così la relazione esistente tra orecchio, linguaggio e psiche. Il metodo da lui inventato ha avuto larga diffusione prima in Francia, poi all’estero, in paesi come Canada, Stati Uniti, e in molti stati dell’Europa.

L’Audio-psico-fonologia è una metodologia che si utilizza per migliorare la funzione uditiva, la comunicazione verbale, il desiderio di relazione, la consapevolezza dell’immagine corporea, il controllo audio-vocale e quello motorio.
Una pedagogia dell’ascolto volta a rieducare l’orecchio, organo fondamentale del linguaggio, integratore dell’equilibrio corporeo e fonte di stimoli necessari al dinamismo del cervello che si basa sul principio, dimostrato dal Prof. Tomatis, secondo il quale, modificando le capacità uditive e di ascolto di una persona, è possibile ottenere un’azione anche sul comportamento, sul linguaggio e sulla postura.

Aree di applicazione:

  • ansia, depressione, insonnia, malattie psicosomatiche;
  • problemi relazionali e di comunicazione;
  • difficoltà scolastiche e di apprendimento, disturbi del comportamento (ADHD);
  • disturbi del linguaggio in bambini e adulti (dislessia, balbuzie, ecc);
  • autismo infantile;
  • ridinamizzazione nell’anziano, sicurezza nei movimenti e benessere generale;
  • problemi uditivi;
  • disturbi della gravidanza;
  • per l’integrazione delle lingue straniere, del canto e della musica;
  • sviluppo della creatività, delle capacità comunicative, della concentrazione e della memoria, per chi desidera approfondire la conoscenza di sé e favorire l’evoluzione personale per poter usufruire appieno del proprio potenziale.

 

Il metodo è applicato nello sport professionistico e non, per risolvere problemi di equilibrio e per migliorare la coordinazione motoria andando ad influire sulla funzione vestibolare. Utilissimo per migliorare la fiducia in se stessi e l’ansia da prestazione.

L’audio-psico-fonologia è un percorso di sostegno che può essere anche affiancato ad altri percorsi, non essendo incompatibile o in concorrenza con questi, ma di supporto ad altre terapie già in essere, potenziandone l’effetto ed i progressi raggiunti. Il metodo non comporta controindicazioni di alcun genere purchè sia attuato all’interno di un centro da personale adeguatamente formato.